Porte REI Stampa

Le porte REI hanno la caratteristica di essere costituite da sostanze non infiammabili o, comunque, che impediscono e ritardano la combustione e devono essere obbligatoriamente installate ove ci possa essere pericolo di incendio, in ambienti ed edifici pubblici (aziende ospedaliere, scuole, università ecc..), oltre che in strutture ed aziende private.

I materiali utilizzati per costruirle possono essere i più disparati (legno, acciaio, gesso come un riempimento endotermico, strati di vermiculite, sezioni di vetro) ma devono comunque rispondere tutte a determinati requisiti imposti dalla legge ed essere omologate.
Porte e portoni aventi determinati e specifiche caratteristiche vengono definite utilizzando la sigla REI che viene affiancata da alcuni numeri quali 30, 60, 90 e 120.

La sigla REI sta per:
R: resistenza meccanica conservata efficiente anche da numero di minuti di esposizione al fuoco definiti dal numero connesso alla sigla .
E: attitudine a impedire il passaggio o la produzione di fuoco o fumo al lato opposto a quello di sviluppo dell'incendio;
I: isolamento termico atto a ridurre la trasmissione del calore da un lato all'altro della porta ed a mantenere quindi entro limiti prefissati (circa 150°C ) la temperatura della superficie investita.
Quindi il numero che segue indica il tempo per il quale le condizioni sopra elencate devono essere mantenute; quindi "REI 120" significa che le condizioni elencate devono essere mantenute almeno due ore. Maggiore è il numero, più a lungo la porta o il portone antincendio è in grado di difendere e proteggere beni, cose e persone minacciate dal fuoco e dal conseguente fumo.

Le lettere che compongono la parola REI hanno ognuna un preciso significato: "R" sta per resistenza meccanica conservata efficiente da un numero di minuti di esposizione al fuoco.La "E" indica la capacità della porta di impedire sia il passaggio che la produzione di fuoco o fumo dalla parte opposta a quella dove si è sviluppato l'incendio mentre la lettera "I" è l'isolamento termico che serve a ridurre la trasmissione del calore da entrambi i lati della porta ed a mantenere quindi la temperatura della superficie investita entro i circa 150 gradi centigradi.
I numeri che seguono la sigla stanno ad indicare i minuti entro i quali le caratteristiche sopra elencate devono essere mantenute. Maggiore è il numero, più a lungo la porta o il portone antincendio è in grado di difendere e proteggere beni, cose e persone minacciate dal fuoco e dal conseguente fumo.

F.lli Cutrone Estintori Srl si avvale della collaborazione di aziende leader nel settore della fornitura e l'installazione di porte REI per garantire la massima qualità ed affidabilità ai propri clienti, sia nella fase della scelta che per la fase di posa in opera, installazione delle stesse.
La nostra Azienda esegue la manutenzione di tutti i tipi di porte e portoni tagliafuoco nel rispetto delle normative vigenti.

Template WordPress

 
Templates WordPress